Accoglienza di Angelo nella Fraternità

presentazioneVenerdì 21 novembre, festa della Presentazione della Beata Vergine Maria al Tempio, accoglieremo Angelo nella nostra Fraternità ed egli farà un suo impegno di dedizione a Dio per un anno … e gli doneremo l’abito della preghiera: la cocolla!

per lui un momento importante … per tutti noi un piccolo segno di speranza di e di benedizione del Signore, ma anche di benevolenza della Vergine che ci accompagna sempre con grande amore!

pregate per lui e per noi!

Share

7 Commenti a “Accoglienza di Angelo nella Fraternità”

Lascia un Commento

dalla Regola di vita
Strutture di comunione
Le decisioni in questi momenti sono prese normalmente in maniera unanime.
per pregare con noi oggi

I monaci hanno fatto l'Europa,
ma non l'hanno fatta consapevolmente.
La loro avventura è anzitutto, se non esclusivamente,
un'avventura interiore,
il cui unico movente è la sete.
La sete d'assoluto.
La sete di un altro mondo,
di verità e di bellezza,
che la liturgia alimenta,
al punto da orientare lo sguardo
verso le cose eterne;
al punto da fare del monaco
un uomo teso con tutto il suo essere
verso la realtà che non passa.
Prima di essere delle accademie di scienza
e dei crocevia della civiltà,
i monasteri sono delle dita silenziose
puntate verso il cielo,
il richiamo ostinato, non negoziabile,
che esiste un altro mondo,
di cui questo non è che l'immagine,
che lo annuncia e lo prefigura.