L’amicizia è… comunione di santi!

Tre giorni per scoprire degli amici speciali: i santi!

Domenica 30 ottobre
18.00 Messa della domenica
19.30 Un film sulla santità

Lunedì 31 ottobre
alle 21.00 una veglia di preghiera con i volti dei santi

Martedì 1 novembre
16.00 tè, pasticcini e due chiacchiere con le suore domenicane di Fondi
18.00 Messa della festa…

e se vai sulla pagina FB dell’evento… scopri una bella iniziativa!!!! 😉

enjoy!!!

Share

Lascia un Commento

dalla Regola di vita
Abitazione e stile di vita
Il luogo ordinario della vita fraterna è la giornata in ogni suo momento. Il suo stile di fondo è l’amicizia fraterna, secondo la più autentica tradizione monastica. Anche la “vita di cella” rientra in questo: nessuno può essere davvero amico degli altri se non è amico di se stesso e del suo Creatore.
per pregare con noi oggi

I monaci hanno fatto l'Europa,
ma non l'hanno fatta consapevolmente.
La loro avventura è anzitutto, se non esclusivamente,
un'avventura interiore,
il cui unico movente è la sete.
La sete d'assoluto.
La sete di un altro mondo,
di verità e di bellezza,
che la liturgia alimenta,
al punto da orientare lo sguardo
verso le cose eterne;
al punto da fare del monaco
un uomo teso con tutto il suo essere
verso la realtà che non passa.
Prima di essere delle accademie di scienza
e dei crocevia della civiltà,
i monasteri sono delle dita silenziose
puntate verso il cielo,
il richiamo ostinato, non negoziabile,
che esiste un altro mondo,
di cui questo non è che l'immagine,
che lo annuncia e lo prefigura.