Ritiro di Avvento

esychia

Per poter vivere il tempo della venuta del Signore
guardando a Lui e crescendo nella fraternità

Sabato 7 dicembre 2013
Suore Orsoline C.G.A. – Scauri

 

8.45   Liturgia del Mattino
9.30   indicazioni per la Lectio divina
10.30 Lectio divina personale
11.30  condivisione
12.00 Liturgia del Giorno
12.30  pranzo
14.30 insegnamento spirituale
15.30  confronto
16.30 preghiera finale

 

per chi volesse partecipare alla Messa

la Fraternità la celebra alle 7.00 presso la Chiesa delle Suore dell’Orto
altrimenti c’è la Messa festiva in Parrocchia (San Biagio) alle ore 18.00

il ritiro è gratuito; tuttavia è gradita una libera offerta soprattutto per il pranzo

 

Ci fai sapere entro giovedì 5 mattina se vieni a pranzo?
Così possiamo organizzarci al meglio!

Share

Lascia un Commento

dalla Regola di vita
Accoglienza e formazione dei nuovi membri
Per l’ammissione alla pronunzia dei voti si evidenziano poche caratteristiche essenziali:
4. una serena vita affettiva e un’attitudine caratteriale alla vita fraterna

I monaci hanno fatto l'Europa,
ma non l'hanno fatta consapevolmente.
La loro avventura è anzitutto, se non esclusivamente,
un'avventura interiore,
il cui unico movente è la sete.
La sete d'assoluto.
La sete di un altro mondo,
di verità e di bellezza,
che la liturgia alimenta,
al punto da orientare lo sguardo
verso le cose eterne;
al punto da fare del monaco
un uomo teso con tutto il suo essere
verso la realtà che non passa.
Prima di essere delle accademie di scienza
e dei crocevia della civiltà,
i monasteri sono delle dita silenziose
puntate verso il cielo,
il richiamo ostinato, non negoziabile,
che esiste un altro mondo,
di cui questo non è che l'immagine,
che lo annuncia e lo prefigura.