Articoli marcati con tag ‘2015’

Novembre 2015

2015-10-23 15.19.35Nel mese di novembre abbiamo cominciato la Scuola della fede, un’iniziativa che ci permette di rispondere alla domanda di conoscenza della fede e di aiutare molti a scoprire che la teologia può essere “per tutti”… Un piccolo contributo a fare in modo che ogni credente possa rendersi conto della propria fede, esprimerla in modo adeguato alla propria storia culturale perché l’evangelizzazione sia vera, cosciente, piena… è un servizio che appartiene pienamente al nostro “carisma” di evangelizzatori con la specificità della vita monastica e siamo contenti del piccolo successo che questa iniziativa ha avuto! Speriamo di renderla una vera e propria “scuola” per imparare che cosa crediamo e per rendere ragione della speranza che ci abita! Leggi il resto di questo articolo »

Share

Ottobre 2015

Vegliare_Ascoltare_retro_5_Il mese di ottobre è stato caratterizzato dalla preparazione di alcune iniziative che abbiamo “lanciato” per poter vivere più intensamente il nostro impegno nella Chiesa e per ‘evangelizzazione! La prima è la “Scuola della fede” che è un vero e proprio percorso di iniziazione alla teologia offerta a tutti… Leggi il resto di questo articolo »

Share

Settembre 2015

BadiaCavaDeTirreni3Che mese pieno di cose che abbiamo vissuto!!!
Anzitutto abbiamo fatto un periodo – breve ma molto sereno e piacevole – di Esercizi Spirituali presso la comunità benedettina di Cava de’ Tirreni: un pezzo di storia del Sud Italia. L’Abate, dom Michele Petruzzelli, ci ha guidato a scoprire il mistero della preghiera nella vita dei sacerdoti e dei consacrati. Abbiamo anche gustato l’amicizia di questi monaci che sono delle querce, mentre noi appena cominciamo a mettere il naso fuori della terra nella vita “monasteriale” Leggi il resto di questo articolo »

Share

Agosto 2015

Come di solito, Agosto è un mese di “deserto”: la preghiera diventa personale, solitaria
Abbiamo anche colto l’occasione di poter andare a stare un po’ di tempo ad Assisi… siamo stati a trovare i postulanti francescani e il nostro amico Luigi a Fontecolombo, ci siamo tuffati nel mare di gente che ha affollato la Porziuncola il 2 agosto, abbiamo partecipato alla novena di Santa Chiara con le clarisse, abbiamo celebrato alla tomba di Santa Chiara, nella Porziuncola, all’Eremo delle Carceri, a San Francesco… siamo  andati a trovare un po’ di amici (ma non tutti, peccato!!!) e abbiamo conosciuto le “monache di Betlemme” di Poggioreale, vicino Gubbioassisi Leggi il resto di questo articolo »

Share

Giugno e luglio 2015

antica statua di san Bonifacio nel duomo di Fritzlar

antica statua di san Bonifacio nel duomo di Fritzlar

Questi mesi sono stati davvero intensi e pieni di vita!
Nel mese di giugno abbiamo vissuto la nostra festa di san Bonifacio con grande pace e gioia interiore. Come di solito, non abbiamo fatto nulla di particolarmente grande o solenne, ma abbiamo coinvolto i nostri amici – reali e internettiani – nella nostra novena e poi il 5 abbiamo vissuto un momento di festa con coloro che hanno voluto restare dopo la Messa. Leggi il resto di questo articolo »

Share
dalla Regola di vita
Vita di castità
Ogni membro della fraternità si impegna alla continenza perfetta per il Regno dei Cieli non per un atto proprio di perfezione, né per mortificazione o imposizione, ma come risposta ad un appello esplicito di Dio.
per pregare con noi oggi

I monaci hanno fatto l'Europa,
ma non l'hanno fatta consapevolmente.
La loro avventura è anzitutto, se non esclusivamente,
un'avventura interiore,
il cui unico movente è la sete.
La sete d'assoluto.
La sete di un altro mondo,
di verità e di bellezza,
che la liturgia alimenta,
al punto da orientare lo sguardo
verso le cose eterne;
al punto da fare del monaco
un uomo teso con tutto il suo essere
verso la realtà che non passa.
Prima di essere delle accademie di scienza
e dei crocevia della civiltà,
i monasteri sono delle dita silenziose
puntate verso il cielo,
il richiamo ostinato, non negoziabile,
che esiste un altro mondo,
di cui questo non è che l'immagine,
che lo annuncia e lo prefigura.