Articoli marcati con tag ‘Epifania’

essere stelle

cieloValledacqua, 6 gennaio 2019
Epifania del Signore
Is 60,1-6, Sal 71, Ef 3,2-3.5-6, Mt 2,1-12

Uno dei punti fermi di papa Francesco, delineati nella Evangelii Gaudium,
è quello di “avviare processi, più che occupare spazi” (EG,223; AL 261).
Ed è un’intuizione preziosa che può aiutarci a scoprire il senso profondo dell’Epifania
che è la festa della manifestazione del Signore Gesù come salvatore di ogni uomo!

Finora, in effetti, l’annuncio del Vangelo ha comportato anche l’occupare spazi
– qualcuno, moralisticamente, vede in questo una cosa negativa e contraria al Vangelo
   mentre, in realtà, è stato l’unico e vero modo di poter essere fedeli ad esso
   nelle condizioni sociali e storiche che erano comuni a tutti fino al secolo scorso -.
I profondi rivolgimenti della nostra società ci impongono di vivere diversamente
questo “mistero” di cui ci parla san Paolo oggi:
Le genti sono chiamate, in Cristo Gesù, a condividere la stessa eredità,
a formare lo stesso corpo e ad essere partecipi della stessa promessa per mezzo del Vangelo”! Leggi il resto di questo articolo »

Share

Noi, stelle per i Magi del nostro tempo

John Duncan, Adorazione dei Magi

John Duncan, Adorazione dei Magi

Marina di Minturno,
6 gennaio 2016
Solennità dell’Epifania

Che grande festa questa che celebriamo!
Gesù, nato a Betlemme di Giudea, oggi viene accolto non solo dal popolo di Israele
Ma da tutti i popoli! In quei tre Magi ci siamo anche noi… i nostri antenati
Ci sono anche quegli antichi abitanti di Minturnae che aprirono il cuore al Vangelo
Ci sono anche tutte le persone che oggi si convertono a Gesù!
Ed è straordinario tutto questo! Un grande evento…
Che ci interpella!
Perché occorre che ogni uomo conosca la grandezza di Gesù, la sua opera di salvezza per lui
E noi dobbiamo esserne annunciatori
Potremmo dire, stelle che accompagnano le persone a scoprire dov’è Gesù
Che portano gli altri verso la piccola casa dove Gesù è nato, al piano inferiore…
Ed ecco, allora, vediamo le tappe che gli uomini fanno per giungere al Signore:
Quella dei Magi è una storia che ci rivela questo cammino straordinario
Di chi si “apre” all’Amore e alla Misericordia del Signore!
Leggi il resto di questo articolo »

Share
dalla Regola di vita
Vita di preghiera
Il capitolo della comunità decide periodicamente il cammino della lectio che tutti i membri percorreranno quotidianamente e stabilisce i momenti della condivisione.
per pregare con noi oggi

I monaci hanno fatto l'Europa,
ma non l'hanno fatta consapevolmente.
La loro avventura è anzitutto, se non esclusivamente,
un'avventura interiore,
il cui unico movente è la sete.
La sete d'assoluto.
La sete di un altro mondo,
di verità e di bellezza,
che la liturgia alimenta,
al punto da orientare lo sguardo
verso le cose eterne;
al punto da fare del monaco
un uomo teso con tutto il suo essere
verso la realtà che non passa.
Prima di essere delle accademie di scienza
e dei crocevia della civiltà,
i monasteri sono delle dita silenziose
puntate verso il cielo,
il richiamo ostinato, non negoziabile,
che esiste un altro mondo,
di cui questo non è che l'immagine,
che lo annuncia e lo prefigura.