Via Crucis

28 Marzo 2010
20:00to22:00

Domenica 28 marzo 2010
Presso il comprensorio archeologico di Minturnae

Preghiamo insieme la via Crucis per le antiche vie di Minturnae.
Vie dove predicarono gli apostoli san Pietro e san Paolo.

Share

Lascia un Commento

dalla Regola di vita
Vita di comunione ecclesiale
Una particolare attenzione è dedicata al rapporto vivo e sempre più profondo con il popolo d’Israele, che è la radice da cui ogni esperienza ecclesiale proviene. In modo speciale si avrà cura di arricchirsi con la lettura ebraica dei testi biblici, la liturgia sinagogale e la teologia che la comunità ebraica esprime.
per pregare con noi oggi

I monaci hanno fatto l'Europa,
ma non l'hanno fatta consapevolmente.
La loro avventura è anzitutto, se non esclusivamente,
un'avventura interiore,
il cui unico movente è la sete.
La sete d'assoluto.
La sete di un altro mondo,
di verità e di bellezza,
che la liturgia alimenta,
al punto da orientare lo sguardo
verso le cose eterne;
al punto da fare del monaco
un uomo teso con tutto il suo essere
verso la realtà che non passa.
Prima di essere delle accademie di scienza
e dei crocevia della civiltà,
i monasteri sono delle dita silenziose
puntate verso il cielo,
il richiamo ostinato, non negoziabile,
che esiste un altro mondo,
di cui questo non è che l'immagine,
che lo annuncia e lo prefigura.